Regolamento

Il concorso è aperto a pianisti di tutte le nazionalità che alla data di inizio del Concorso non abbiano compiuto i 36 anni di età.

Non sono ammessi vincitori del Primo Premio di precedenti edizioni del VIPC.

Non sono ammessi candidati che abbiano avuto un rapporto didattico continuativo nei due anni precedenti l'inizio del Concorso con uno o più membri della Commissione Giudicatrice. Inoltre, saranno esclusi dal Concorso i Candidati che, a partire dalla data di apertura delle iscrizioni, abbiano partecipato a Masterclass, Corsi di perfezionamento o Lezioni private con uno più membri della Commissione Giudicatrice.

Tutte le prove dovranno essere sostenute a memoria.

Tutti i brani presentati devono essere editi.

I candidati dovranno presentarsi all'inizio della loro prova muniti degli spartiti nell'edizione da essi utilizzata. In caso contrario il comitato artistico ha la facoltà di escluderli dal concorso.

Tutti i concorrenti dovranno presentarsi all'Auditorium Montemezzi del Conservatorio di Musica di Verona mercoledì 2 ottobre 2019 tra le ore 12.00 e le ore 19.00 per le procedure di registrazione e la prova del pianoforte. Eventuali ritardatari possono incorrere nell'esclusione dalla competizione.

L’ordine di esibizione dei concorrenti sarà stabilito tramite sorteggio prima dell'inizio del concorso e verrà comunicato esclusivamente mercoledì 2 ottobre 2019, una volta completate le procedure di registrazione.
Tale ordine sarà rispettato per tutte le Prove esclusa la Prova Finale, per la quale verrà definito dal Comitato Artistico.

Le decisioni del Comitato Organizzatore, del Comitato Artistico e della Commissione Giudicatrice sono inappellabili.

I candidati dichiarano di permettere registrazioni audio/video e fotografiche effettuate durante tutte le fasi del Concorso e la loro eventuale trasmissione in ogni tipo di media. Dichiarano inoltre di rinunciare a qualsiasi compenso relativo all'uso del materiale registrato.

Il primo premio è unico e indivisibile. La Commissione Giudicatrice assegnerà i premi secondo le modalità che verranno indicate dal "Regolamento e criteri di valutazione dei candidati".

L'assegnazione dei premi in denaro avverrà esclusivamente tramite bonifico bancario secondo le modalità seguenti:
- ai vincitori verrà versato un acconto di euro 500,00 (lordi) e l'intero ammontare dei premi speciali entro sette giorni dalla fine del concorso;
- il vincitore del primo premio riceverà euro 3.500,00 (lordi) entro 60 giorni dalla fine del concorso e i rimanenti euro 1000,00 (lordi) a conclusione della tournée concertistica di cui il VIPC sarà coordinatore tra le Società concertistiche e il vincitore stesso durante l'estate 2020 e per la quale saranno a carico del vincitore le sole spese di viaggio;
- il secondo e terzo classificato riceveranno rispettivamente i rimanenti euro 2000,00 (lordi) ed euro 1000,00 (lordi) entro 60 giorni dalla fine del concorso.

I premiati si impegnano a servirsi in avvenire del titolo rilasciato dal Verona International Piano Competition.

Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di modificare il presente regolamento qualora lo ritenesse necessario.

Nel caso di contestazioni sull’interpretazione del regolamento del VIPC, la decisione del Comitato Organizzatore sarà inappellabile e il testo italiano l'unico considerato valido.

La partecipazione al VIPC 2019 implica un tacito consenso di quanto scritto sopra.

Stampa

Questo sito utilizza i cookies